Lettura a freddo di secondo livello

Un approccio simile alla lettura a freddo di primo livello in tutto e per tutto, ma con una variante che permette al Writer Coach di indicare, uno a uno, i punti di intervento.

È possibile quindi trovarci nella situazione di dover porre sotto i riflettori il comportamento di un personaggio perché non è ancora “venuto fuori” del tutto, oppure dover rivedere la coerenza fra il personaggio con il suo carattere e i dialoghi o le azioni (LNV) che lo scrittore gli assegna; notare le sviste, le incoerenze ambientali, i passaggi inefficaci.

Naturalmente questo implica un rapporto di stretta collaborazione fra il Coach e il suo cliente, per il tempo necessario a portare a termine quanto richiesto.

Sostanzialmente, la differenza fra la lettura di primo livello e quella di secondo è la possibilità di ricevere un consiglio dal professionista su tutti i punti di intervento individuati.

Note e Codice Deontologico

Vai alla pagina “Il mio lavoro”
Vai alla pagina “Articoli”

Original photo credit: Pikist

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...